Camera, interrogazione in commissione   di Carlo MONAI (IdV)

[Indagine sull'incidente aereo in cui morì l'ex colonnello dell'Aeronautica militare italiana, Sandro Marcucci]

  • ultimo status: 04/05/2011 Camera: CONCLUSO
  • tutti gli status [ apri ]

leggi i testi ufficiali dell'atto e aggiungi le tue note :

  note degli utenti coo-mind
1 Testo interrogazione in commissione 0  
descrivi insieme agli altri utenti questo atto:

qui sotto puoi inserire o modificare la descrizione per questa votazione. Per modificare effettua il login

Tutta la vicenda sul caso Marcucci e Lorenzini SI TROVA al link: http://www.strageustica.altervista.org/Sandro%20marcucci%20copia.doc A questo link si trovano le testimonianze da cui si può capire che quella domenica 2 febbraio 1992 non c'era vento e la serie di foto da cui si può capire per esempio che l'albero accanto alla testa del Marcucci con il corpo completamente carbonizzato non è invece minimamente toccate dalle fiamme.

La normativa in lingua inglese con cui si può capire che il Marcucci poteva volare sotto i 500 piedi regole vfr per la specifica missione di avvistamento incendi tenuto conto del più alto ostacolo presente a terra è al link: http://www.mediafire.com/?4l3zoyzgwym

Sandro Marcucci era un ex colonnello dell'Ami. Con Mario Ciancarella ex capitano dell'Ami aveva svolto un lavoro d'indagine sulla strage di Ustica, dopo che il maresciallo Dettori aveva detto al telefono a Ciancarella " Siamo stati noi ad abbattere il Dc9 Itavia." e poi successivamente "Si guardi gli orari degli atterraggi e i missili a guida radar e a testata inerte".

Sandro Marcucci diceva di aver trovato due testimoni, entrambi militari a Pratica di mare, che avrebbero testimoniato al giudice che il Mig libico caduto sulla Sila sarebbe partito da Pratica di Mare. Aveva tenuto per sè i nomi dei testimoni, li avrebbe rivelati solo a Priore, se non fosse che il 2 febbraio 1992, già dimessosi dall'Ami e lavorando per la regione Toscana, rimane vittima in uno strano incidente aereo.

Perchè strano l'incidente?

L'inchiesta concluse che fu un incidente aereo causato dal vento e dallo stesso Sandro Marcucci che avrebbe volato sotto quota 500 piedi di atitudine(regole vfr) senza poterlo fare.

Quanto al vento tutti i testimoni negano che ci fosse vento quella domenica, ma esso compare non si sa perchè nelle conclusioni dell'inchiesta.

Quanto al fatto che Marcucci non potesse volare in sicurezza sotto i 500 piedi per la specifica missione di avvistamento incendi basta leggersi la documentazione sul ssitema maffs in questo blog, oltre il cap. 7 di Ciancarella per capire che sono del tutto sbagliate le conclusioni a cui è arrivata la magistratura di Massa.

Sotto i 500 piedi(tenuto conto del più alto ostacolo a terra)Marcucci poteva volare e volò secondo la legge.

Sandro marcucci era anche carbonizzato. La commissione d'inchiesta concluse che l'incendio s'era sviluppato dopo l'impatto del piper al suolo.

Anche questo è sbagliato.

A pochi centimetri dalla testa del cadavere di Marcucci c'è come si può vedere dalle foto nel cap.7 un albero non intaccato dalle fiamme e dal fumo. Le strutture in alluminio del piper accanto al cadavere di Marcucci sono anch'esse perfettamente visibili e non toccate da alcun incendio. L'alluminio si doveva sciogliere a contatto con il fuoco e invece in quelle foto non si vede niente di tutto ciò.

Tra la testa di Marcucci e l'albero di cui scrivo sopra, sembra ci siano nelle foto anche tracce evidenti di neve. Che il fuoco non sciolga nemmeno la neve?

Un pezzo di cruscotto con due tubicini flessibili dell'anemometro non toccati dal fuoco esploso addosso a Marcucci si può vedere al link:

http://www.scribd.com/doc/40315234/Collocazione-Brano-Di-Cruscotto-Con-Due-Tubicini

Cosa dice chi fa un esame del corpo di marcucci?

Quest'uomo non è bruciato di benzina(avio ndr). L'inchiesta viene conclusa senza nemmeno ascoltarlo. Questo tecnico dell'obitorio aveva anche trovato due schegge nel torace di Marcucci e aveva esclamato alla presenza di Ciancarella "Perdio, gli è esploso addosso qualcosa".

Importante per capire che il Lorenzini che morì anch'egli con il corpo in buona parte carbonizzato fu sbalzato dal piper potrebbe essere anche l'ansa del 3 febbraio 1992 che si trova al link: http://blog.libero.it/sandromarcucci/9568740.html

primi firmatari:

che cosa sono i firmatari

274799 Carlo MONAI (Italia dei valori)
gli interventi dei parlamentari sul disegno di legge:
i più recenti:

data:

sede:
intervento di: link al testo:

04/05/2011

IX Trasporti Camera

Roberto CASTELLI

Extlink

04/05/2011

IX Trasporti Camera

Carlo MONAI

Extlink
Gli utenti che monitorano questo DDL stanno monitorando anche...
... gli atti :
Gli utenti favorevoli a questo atto...
...sono favorevoli anche a:
monitora questo atto

che significa monitorare

avvia il monitoraggio

Un utente monitora questo atto

questi utenti monitorano anche...


sei favorevole o contrario?
Così ha votato un utente
100%
1 utente favorevole ha votato anche...
0%

RSS
News - Atto
04/05/2011

Camera - È in discussione l'interrogazione in commissione

04/05/2011

Camera - Si è svolta e conclusa l'interrogazione in commissione

04/05/2011

Camera - C'è stato almeno un intervento in Commissione permanente IX Trasporti per interrogazione in commissione

C.5/04106 [Indagine sull'incidente aereo in cui morì l'ex colonnello dell'Aeronautica militare italiana, Sandro Marcucci]

04/05/2011

Roberto CASTELLI interviene [vai al testo] in Commissione permanente IX TRASPORTI alla Camera su interrogazione in commissione

C.5/04106 [Indagine sull'incidente aereo in cui morì l'ex colonnello dell'Aeronautica militare italiana, Sandro Marcucci]

04/05/2011

Carlo MONAI interviene [vai al testo] in Commissione permanente IX TRASPORTI alla Camera su interrogazione in commissione

C.5/04106 [Indagine sull'incidente aereo in cui morì l'ex colonnello dell'Aeronautica militare italiana, Sandro Marcucci]

26/01/2011

Camera - È stata assegnata ad un'altra Commissione l'interrogazione in commissione

26/01/2011

Camera - Presentata

26/01/2011

Camera - E' disponibile il nuovo documento "Testo interrogazione in commissione"

vedi tutta la cronologia