Proposta di modifica n. 4.22 ai ddl C.290 , C.406 , C.1415 , C.1510 , C.1555 , C.1977 in riferimento all'articolo 4.

testo emendamento del 27/01/09

Al comma 1, capoverso, alla lettera a), il secondo periodo è sostituito dal seguente:
«L'autorizzazioneè data con decreto motivato, contestuale e non modificabile, che deve contenere a pena di inutilizzabilità dei risultati dell'intercettazione ai sensi dell'articolo 271, comma 1, l'autonoma valutazione della sussistenza di gravi indizi di reato e della assoluta indispensabilità per la prosecuzione delle indagini nonché delle specifiche ed inderogabili esigenze relative ai fatti per i quali si procede che devono essere fondate su elementi espressamente ed analiticamente indicati nel provvedimento, non limitati ai soli contenuti di conversazioni telefoniche intercettate nel medesimo procedimento».