Proposta di modifica n. 20.2 al ddl C.1386-B in riferimento all'articolo 20.

testo emendamento del 04/08/08

Al comma 10 sostituire le parole: dieci anni con le seguenti: cinque anni, ad esclusione dei cittadini italiani residenti stabilmente per i quali non si applicano limiti temporali,.

Conseguentemente, dopo il comma 10, aggiungere il seguente:
«10-bis. Agli ulteriori oneri derivanti dall'articolo 20, comma 10, pari a 80 milioni a decorrere dall'anno 2009, si provvede attraverso corrispondente riduzione, in maniera lineare, degli stanziamenti di parte corrente relativi alle autorizzazioni di spesa come determinate dalla tabella C della legge 24 dicembre 2007, n. 244, per l'anno 2008. Il Ministro dell'economia e delle finanze è autorizzato ad apportare, con propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio».