Proposta di modifica n. 1.115 al ddl S.1955 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 10/02/10

Al comma 10, dopo le parole: «articolo 1 del decreto legge n. 39 del 2009, la proroga» aggiungere le seguenti: «fino al 31 dicembre 2010».

        Conseguentemente, dopo il comma 11, aggiungere i seguenti:

        «11-bis. All'articolo 25, del decreto legge 1 luglio 2009, sono apportate le seguenti modificazioni:

            a) al comma 2, dopo le parole: ''del 10 aprile 2009'' sono aggiunte le seguenti: ''e dall'articolo 1 dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3837 del 30 dicembre 2009'' e le parole: ''mediante 60 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2010'' sono sostituite dalle seguenti: ''mediante 120 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di gennaio 2014, per un ammontare pari al 40 per cento degli importi dovuti'';

            b) al comma 3, le parole: ''mediante 60 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2010'' sono sostituite dalle seguenti: ''mediante 120 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di gennaio 2014, per un ammontare pari al 40 per cento degli importi dovuti''.

        11-ter. Ai maggiori oneri di cui ai comma 10, pari a 1.200 milioni di euro per l'anno 2010, 600 milioni di euro per l'anno 2011, 300 milioni di euro per ciascuno degli anni 2012 e 2013 si provvede, fino a concorrenza degli oneri, mediante le maggiori entrate di cui ai commi da 11-quater.

        11-quater. All'articolo 82 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2008, n. 133, sono apportate le seguenti modificazioni:

            1) al comma 1, capoverso ''5-bis'', primo periodo, sostituire le parole: ''96 per cento'' con le seguenti: ''85 per cento'';

            2) al comma 2, secondo periodo, sostituire le parole: ''97 per cento'' con le seguenti: ''91 per cento'';

            3) al comma 3, sostituire, ovunque ricorrano, le parole: ''96 per cento'' con le seguenti: ''90 per cento'';

            4) al comma 4, secondo periodo, sostituire le parole: ''97 per cento'' con le seguenti: ''91 per cento'';

            5) al comma 11, lettera a), sostituire le parole: ''0,30 per cento'' con le seguenti: ''0,25 per cento''.