Ordine del Giorno n. G11.200 al ddl S.1078 in riferimento all'articolo 11.
  • status: Firma aggiunta in corso di seduta.

testo emendamento del 20/03/09

Il Senato,

        in sede di esame del disegno di legge Atto Senato n. 1078 recante «Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alla Comunità Europea - Legge Comunitaria 2008»,

        premesso che:

            l'articolo 11 del disegno di legge delega il Governo a recepire la direttiva 2006/54/CE riguardante l'attuazione del principio delle pari opportunità e della parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego;

            la sopraccitata direttiva concerne la parità di trattamento in materia di remunerazione, regimi professionali di sicurezza sociale, accesso al lavoro, alla promozione e alla formazione professionale, condizioni di lavoro;

            l'Agenda di Lisbona del 2000 ha stabilito che entro il 2010 gli Stati membri dovranno raggiungere la soglia del 33 per cento della richiesta di posti disponibili negli asili nido (fascia di età 0-3 anni) e l'incremento dell'occupazione femminile dall'attuale 51 per cento al previsto 60 per cento;

        considerato che:

            come da più parti sottolineato, il lavoro delle donne è un potenziale inespresso che, se adeguatamente utilizzato, potrebbe incidere sul PIL incrementandolo di ben 17 punti percentuali, per un valore economico di circa 260 milioni di euro,

        impegna il Governo:

            ad attivarsi per recepire al più presto la sopraccitata direttiva 2006/54/CE;

            a prevedere adeguati strumenti legislativi per attuare quanto previsto dall'agenda di Lisbona per quanto riguarda gli asili nido;

            a prevedere l'esclusione dei lavori usuranti femminili dalla nuova normativa per il pensionamento, nel rispetto di quanto previsto nell'Agenzia di Lisbona;

            a prevedere la creazione di apposito fondo economico da destinarsi al potenziamento dei servizi socio educativi per l'infanzia.

________________

(*) Firma aggiunta in corso di seduta.

(**) Accolto dal Governo