Ordine del Giorno n. G102 al ddl S.1306

testo emendamento del 06/02/09

Il Senato,

            in sede di esame del decreto legge 30 dicembre 2008, n. 208, recante misure straordinarie in materia di risorse idriche e di protezione dell'ambiente (A.S. 1306);

        Premesso che:

            lo scorso 23 dicembre 2008, le province di Parma, Reggio Emilia e Modena, sono state colpite da una serie di scosse sismiche, a seguito delle quali numerosi edifici privati e pubblici, scuole pubbliche, monumenti e luoghi di culto hanno subito gravi danni strutturali;

            in conseguenza di tale evento, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16 gennaio 2009, è stato dichiarato lo stato di emergenza per i territori delle province di Parma, Reggio Emilia e Modena;

            considerata la necessità e l'urgenza di interventi di messa in sicurezza delle aree territoriali delle province di Parma, Reggio Emilia e Modena, al fine di salvaguardare l'incolumità dei cittadini e di garantire la più rapida ripresa di tutte le attività produttive;

        impegna il Governo:

            a stanziare con urgenza le risorse finanziarie necessarie, anche attraverso l'adeguamento delle risorse del fondo per la protezione civile, per la messa in sicurezza, il consolidamento e l'adeguamento antisismico degli edifici pubblici, degli edifici scolastici, degli edifici privati, del patrimonio monumentale e dei luoghi di culto danneggiati a seguito degli eventi sismici del 23 dicembre 2008 verificati si nel territorio delle province di Parma, Reggio Emilia e Modena.