Articolo aggiuntivo n. 2.0.36 al ddl S.1209 in riferimento all'articolo 2.
  • status: Respinto

testo emendamento del 05/12/08

RESPINTO

Dopo l'articolo 2, aggiungere il seguente:

«Art. 2-bis.

        1. Al comma 20, dell'articolo 77-bis del decreto-legge n. 112 del 2008 convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, sostituire la lettera a) con la seguente:

            a) impegnare spese correnti in misura non superiore all'importo dell'ultimo anno in cui è stato rispettato il patto di stabilità.

        Conseguentemente, alla Tabella C, rubrica: Ministero dell'economia e delle fmanze, ridurre proporzionalmente gli stanziamenti di parte corrente, per il triennio 2009-2011, per l'importo complessivo di 150 milioni di euro per ciascuno degli anni 2009, 2010 e 2011.