Ordine del Giorno n. G/3584/52/5 al ddl S.3584

testo emendamento del 19/12/12

sharingList();

La 5a Commissione,

premesso che:

il decreto-legge n. 174 del 2012 ha stabilito, all'articolo 11, comma 5, per i sostituti d'imposta operanti nelle aree colpite dal sisma, la regolarizzazione degli omessi adempimenti e versamenti delle ritenute dei redditi di lavoro senza applicazione di interessi e sanzioni, attraverso la trattenuta sui dipendenti nei limiti del quinto dello stipendio;

con emendamento approvato in sede di discussione in Commissione bilancio al disegno di legge di stabilità, è stabilita l'integrazione della convenzione disposta dall'articolo 11, comma 7, del decreto-legge n. 174 del 2012, per far fronte alle ulteriori riconosciute necessità del territorio colpito dal sisma;

un ulteriore emendamento al testo ha poi disposto che le ritenute entro i limiti del quinto dello stipendio includono altresì i contributi previdenziali ed assistenziali, nonché i premi per l'assicurazione obbligatoria, sia per la quota a carico dell'impiresa sia per quella a carico del lavoratore, garantendo la restituzione graduale dei contributi a tutte le imprese e i lavoratori per i quali era stata disposta la sospensione dei termini ai sensi del decreto-legge n. 74 del 2012;

impegna il Governo:

a garantire che l'integrazioe della convenzione di cui all'articolo 11, comma 7, del decreto-legge n. 174 del 2012 e le disposizioni attuative degli istituti interessati tengano conto di tutte le fattispecie previste dal nuovo quadro normativo emerso in sede di approvazione della legge di stabilità 2013.