Proposta di modifica n. 11.15 al ddl C.5626 in riferimento all'articolo 11.

testo emendamento del 12/12/12

  Al comma 1, lettera c) sostituire il comma 3-ter con il seguente:
  3-ter. La scuola assicura agli studenti la disponibilità di notebooks necessari alla fruizione dei contenuti digitali di cui al comma 3, punto 1-bis. Agli oneri derivanti dalla fornitura dei supporti informatici si provvede mediante l'attribuzione di una quota parte a carico dei risparmi conseguenti alla riduzione dei costi di fornitura dei libri di testo in formato cartaceo e una seconda quota parte a carico delle famiglie degli alunni della scuola dell'obbligo, secondo la tabella ivi indicata. La ripartizione dei predetti oneri è stabilita con decreto del Ministro dell'istruzione, università e ricerca, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze.

  Conseguentemente, dopo il comma 1, aggiungere il seguente:
  1-bis. Al Reddito ISEE fino a 10.000 euro la contribuzione delle famiglie si attesta alla somma di 50 euro; al Reddito ISEE da 10.001 fino a 20.000 euro, la contribuzione delle famiglie si attesta alla somma di 100 euro; al Reddito ISEE oltre 20.000 euro, la contribuzione delle famiglie si attesta alla somma di 250 euro.