Proposta di modifica n. 34.18 al ddl C.5626 in riferimento all'articolo 34.

testo emendamento del 11/12/12

  Dopo il comma 22, aggiungere il seguente:
  22-bis. Per il supporto all'attività dell'Agenzia per l'Italia digitale, all'articolo 22 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83 sono apportate le seguenti modifiche:
   a) dopo il comma 4 è aggiunto il seguente comma:
  4-bis. Tutto il personale a tempo indeterminato appartenente alla società Retitalia Internazionale S.p.a., è trasferito nei ruoli dell'Agenzia per l'Italia digitale previa procedura selettiva, finalizzata al collocamento del personale all'interno dell'Agenzia, da effettuarsi all'esito del perfezionamento dei trasferimenti di cui ai commi 3 e 4, sulla base della qualificazione professionale posseduta e dell'esperienza maturata nel settore informatico, dell'anzianità di servizio nella struttura di provenienza di cui all'articolo 20, comma 2, e dei titoli di studio.
   b) al comma 5, dopo le parole: «dell'Agenzia», sono aggiunte le seguenti parole: «, ivi compreso il personale proveniente dalla società Retitalia Internazionale S.p.a.»;
   c) al comma 6 dopo le parole «fissata entro il limite massimo di 150 unità,» inserire «nonché le unità previste dal trasferimento di cui al comma 4-bis,».

  Conseguentemente all'articolo 38 al comma 3 dopo le parole comma 20 aggiungere le seguenti: «e 22-bis» e alla lettera d) sostituire le parole: «d) quanto a 145,02 milioni di euro per l'anno 2013, 145,92 milioni di euro per l'anno 2014, 137,02 milioni di euro per l'anno 2015, 76,87 milioni di euro per l'anno 2016, 970.000 euro per l'anno 2017 e 29,37 milioni di euro a decorrere dall'anno 2018» con le seguenti: «d) quanto a 149,02 milioni di euro per l'anno 2013, 149,92 milioni di euro per l'anno 2014, 141,02 milioni di euro per l'anno 2015, 81,87 milioni di euro per l'anno 2016, 6 milioni di euro per l'anno 2017 e 35,37 milioni di euro a decorrere dall'anno 2018».