Proposta di modifica n. 15.5 al ddl C.5626 in riferimento all'articolo 15.

testo emendamento del 11/12/12

  Dopo il comma 5, inserire il seguente:
   5-bis. Nel caso di pagamenti effettuati mediante l'utilizzo di moneta elettronica, al fine di incrementare la concorrenza e la trasparenza nel mercato della distribuzione dei carburanti e di tutelare i consumatori, la relativa ricevuta deve riportare, in forma separata e in aggiunta alla voce dell'importo totale della tipologia di carburante acquistato, il dettaglio del costo del prodotto e della componente fiscale. Con decreto del Ministro dello sviluppo economico, da adottarsi entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge, sentita la Conferenza unificata, di cui all'articolo 8, del decreto legislativo 38 agosto 1997, n. 281, sono definite le modalità di attuazione del presente comma.».