Articolo aggiuntivo n. 18.0.1 al ddl S.3353 in riferimento all'articolo 18.

descrivi insieme agli altri utenti questo emendamento:

qui sotto puoi inserire o modificare la descrizione. Per modificare effettua il login

Inserire qui una descrizione dell'emendamento.

sei favorevole o contrario?
Nessuno ha ancora votato

testo emendamento del 27/11/12

Dopo l'articolo, aggiungere il seguente:

«Art. 18-bis.

(Modifiche al codice di procedura penale e al codice di procedura civile)

        1. All'articolo 625-bis del codice di procedura penale, sono apportate le seguenti modificazioni:

            a) al comma 1, dopo le parole "dell'errore materiale o di fatto", sono inserite le seguenti: ", ovvero per la manifesta violazione del diritto comunitario,";

            b) dopo il comma 4, inserire il seguente: "4-bis. Quando la richiesta concerne la manifesta violazione del diritto comunitario il ricorso è affidato alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione".

            c) la rubrica dell'articolo è sostituita dalla seguente: "(Ricorso straordinario per errore materiale, di fatto o per manifesta violazione del diritto comunitario)".

        2. All'articolo 391-bis del codice di procedura civile, dopo il terzo comma, è inserito il seguente:

"Se la sentenza o l'ordinanza pronunciata dalla Corte di Cassazione è affetta da manifesta violazione del diritto comunitario, la parte interessata può chiedere la correzione o revocazione con ricorso presentato alle Sezioni Unite, nei termini del presente articolo."

        3. Le disposizioni di cui ai commi precedenti si applicano ai provvedimenti della Corte di Cassazione depositati nei due anni precedenti l'entrata in vigore del presente decreto-legge. Decorre da tale data il termine di centottanta giorni per la presentazione del ricorso.»