Proposta di modifica n. 2.13 al ddl C.5534-BIS in riferimento all'articolo 2.

testo emendamento del 20/11/12

  Sostituire il comma 12 con i seguenti:
  12. Le province e i comuni sottoposti al patto di stabilità interno possono escludere dal saldo rilevante ai fini del rispetto del patto relativo all'anno 2013 le spese per interventi in favore dell'edilizia scolastica e la messa in sicurezza dei siti a rischio di dissesto idrogeologico nel limite di spesa di 300 milioni di euro per l'anno 2013.
  12-bis. Al riparto delle risorse di cui al comma 12, con l'individuazione degli interventi e degli enti destinatari, si provvede con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, sentiti il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca e il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, previo parere della Conferenza Stato-città e autonomie locali, da adottare entro il 31 gennaio 2013.