Proposta di modifica n. 4.1 al ddl S.1812 in riferimento all'articolo 4.

testo emendamento del 07/11/12

Il comma 2 è sostituito dal seguente:

2.         L'Ordine è retto da un consiglio composto da un generale di corpo d'armata o grado corrispondente che lo presiede, da due generali e da un ammiraglio in rappresentanza delle tre Forze armate, dal presidente dell'Associazione nazionale combattenti della guerra di liberazione inquadrati nei reparti regolari delle Forze armate italiane che hanno partecipato alla guerra di liberazione, dal presidente dell'Associazione nazionale combattenti e reduci e dal presidente dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia.

            I membri del consiglio dell'Ordine appartenenti alle Forze armate sono nominati dal Presidente della Repubblica su proposta del Ministro della difesa.