Proposta di modifica n. 4.259 al ddl S.3396 in riferimento all'articolo 4.
  • status: Respinto

testo emendamento del 27/07/12

RESPINTO

Dopo il comma 14 aggiungere il seguente:

        «14-bis. I Comuni procedono in autonomia, entro il 31 dicembre 2013, al processo di alienazione o riorganizzazione di tutte le loro partecipazioni societarie nonché di quelle in forma di Fondazione e di Associazione. La Cassa Depositi e Prestiti potrà intervenire ove il mercato non risponda per ragioni contingenti alle offerte di vendita a condizioni valutate eque dalla Cassa stessa. Per le Fondazioni e le Associazioni il personale potrà, se in possesso di adeguate caratteristiche, essere assorbito nei Comuni con procedure concorsuali, se compatibili con i tetti di spesa di cui all'art. 16, comma 8. In alternativa verranno ad esso applicati gli ammortizzatori sociali operanti per il settore privato.».

        All'art. 24, dopo il comma 1 inserire il seguente comma:

        «1-bis. Il Ministero dell'economia e delle finanze-Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, con propri decreti dirigenziali, in materia di giochi pubblici, adottati entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, al fine di assicurare la copertura degli oneri di cui al comma precedente, provvede a modificare la misura del prelievo erariale unico, nonché la percentuale del compenso per le attività di gestione ovvero per quella dei punti vendita, al fine di assicurare maggiori entrate in misura non inferiore a 5 milioni di euro per l'anno 2012 e 10 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2013.».