Proposta di modifica n. 15.59 al ddl S.3396 in riferimento all'articolo 15.
descrivi insieme agli altri utenti questo emendamento:

qui sotto puoi inserire o modificare la descrizione. Per modificare effettua il login

Inserire qui una descrizione dell'emendamento.

sei favorevole o contrario?
Nessuno ha ancora votato

testo emendamento del 27/07/12

Al comma 8, dopo la lettera i), aggiungere la seguente:

            «i-bis) in caso di società controllate, casi come definite ai sensi dell'articolo 2359 codice civile, l'AIFA procederà al calcolo del ripiano, tenendo conto di quanto previsto alle precedenti lettere g), h) e i), procedendo alla compensazione degli importi in capo alla società controllante. Al fine di poter procedere a tale compensazione, società controllanti e società controllate sono tenute ad informare AIFA dell'esistenza del rapporto di cui all'articolo 2359 codice civile, tramite dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante di ciascuna società. Qualora le società titolari di AIC non commercializzino i farmaci nei confronti di farmacie, grossisti o enti acquirenti sul territorio italiano, il budget relativo ai farmaci in questione sarà assegnato alla società che procede effettivamente alla loro commercializzazione sulla base di un accordo con le società titolari delle relative AIC, così come comunicato all'AIFA con dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante della società che commercializza sul territorio italiano. l criteri di calcolo del ripiano e di assegnazione del budget, così come definiti nella presente lettera si applicano anche in relazione alla disposizione di cui all'articolo 5, comma 3 della legge 2 ottobre 2007, n. 222».