Proposta di modifica n. 1.8 al ddl S.3270 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 25/07/12

Sostituire il comma 2 con il seguente:

        «2. Ai fini della presente legge per "professione non organizzata in ordini e collegi", di seguito denominata "professione", si intende l'attività economica, anche organizzata, volta alla prestazione di servizi o di opere a favore di terzi, esercitata abitualmente e prevalentemente mediante lavoro intellettuale, o comunque, con il concorso di questo, con esclusione delle attività riservate per legge a soggetti iscritti in albi o elenchi ai sensi dell'articolo 2229 del codice civile, delle professioni sanitarie regolamentate di cui alla legge l° febbraio 2006 n. 43 e delle attività e dei mestieri artigianali, commerciali e di pubblico esercizio disciplinati da specifiche normative».