Proposta di modifica n. 2.6 al ddl C.5322 in riferimento all'articolo 2.

testo emendamento del 11/07/12

  Sostituire il comma 1 con il seguente:

  1. Le imprese editrici che hanno diritto ai contributi previsti dal presente decreto ricevono a partire dall'anno 2011, in presenza dei requisiti prescritti, un contributo pari al 100 per cento dell'importo calcolato secondo i parametri di cui al presente decreto, comunque non superiore a quello spettante per l'anno 2009.

  Conseguentemente, al comma 2, alinea, sopprimere le parole: , che non può comunque superare quello riferito all'anno 2010,.