Proposta di modifica n. 1.125 al ddl C.5256 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 21/06/12

  Al comma 26, sostituire le parole da: Le prestazioni fino a: del committente con le seguenti: Le prestazioni lavorative rese da persona titolare di posizione fiscale ai fini dell'imposta sul valore aggiunto sono considerate rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, ai sensi dell'articolo 61, comma 3, qualora la persona titolare di posizione fiscale ai fini dell'imposta sul valore aggiunto fornisca prova dei seguenti presupposti:
   a) che la prestazione abbia una durata pluriennale;
   b) che la prestazione sia resa in regime di monocommittenza;
   c) che il prestatore sia tenuto a svolgere la propria attività prevalentemente presso una delle sedi del committente.