Proposta di modifica n. 1.108 al ddl C.5256 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 21/06/12

  Al comma 21, lettera b), sostituire le parole da: da euro 400 fino a: n. 124 con le seguenti: da 100 a 300 euro. Se la violazione si riferisce a più di cinque lavoratori, ovvero si è verificata per almeno tre volte nell'arco di sei mesi, la sanzione amministrativa è da 300 a 1000 euro. Se la violazione si riferisce a più di dieci lavoratori, ovvero si è verificata per almeno cinque volte nell'arco di sei mesi, la sanzione amministrativa è da 900 a 1500 euro e non è ammesso il pagamento della sanzione in misura ridotta.