Proposta di modifica n. 2.9 al ddl C.5273 in riferimento all'articolo 2.
  • status: Approvato

testo emendamento del 20/06/12

  Al comma 2, aggiungere in fine il seguente periodo: Sono escluse dall'ambito di applicazione del presente decreto le società pubbliche non inserite nel conto economico consolidato della pubblica amministrazione e nell'elenco elaborato dall'Istituto nazionale di statistica (ISTAT) ai sensi dell'articolo 1 della legge 31 dicembre 2009, n. 196, i cui ricavi derivano prevalentemente da attività svolte in concorrenza.

terza nuova formulazione del 26/06/12

  All'articolo 2, comma 2, primo periodo, aggiungere il seguente: Alle società a totale partecipazione pubblica e alle loro controllate che gestiscono servizi di interesse generale su tutto il territorio nazionale la disciplina del presente decreto si applica solo qualora abbiano registrato perdite negli ultimi tre esercizi.

  Conseguentemente, all'articolo 5, comma 2, aggiungere, in fine, il seguente periodo: Il Commissario può altresì emanare direttive generali alle società di cui all'articolo 2, comma 2, finalizzate all'ottimizzazione delle procedure di acquisto di beni e servizi alle quali gli organi di amministrazione delle stesse devono attenersi nell'ambito della propria autonomia gestionale.