Articolo aggiuntivo n. 1.01 al ddl C.5273 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 20/06/12

  Dopo l'articolo 1, aggiungere il seguente:

Art. 1-bis.
(Determinazione dei costi e dei fabbisogni standard di Comuni, Città metropolitane e Province).

  1. Ai fini dell'esercizio delle attività di cui al presente decreto e per l'efficace realizzazione della revisione della spesa pubblica, specie in campo sanitario, il Governo verifica prioritariamente l'attuazione della procedura per l'individuazione dei costi e fabbisogni standard e degli obiettivi di servizio, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 novembre 2010, n. 216, e dall'articolo 13 del decreto legislativo 6 maggio 2011, n. 68, ed adotta, nel termine di tre mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, tutti gli atti conseguenti e necessari ai fini della loro compiuta determinazione.

nuova formulazione del 25/06/12

  Dopo l'articolo 1, aggiungere il seguente:

Art. 1-bis.
(Determinazione dei costi e dei fabbisogni standard di Comuni, Città metropolitane e Province).

  1. Ai fini dell'esercizio delle attività di cui al presente decreto e per l'efficace realizzazione della revisione della spesa pubblica, specie in campo sanitario, il Governo verifica prioritariamente l'attuazione della procedura per l'individuazione dei costi e fabbisogni standard e degli obiettivi di servizio, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 novembre 2010, n. 216, e dall'articolo 13 del decreto legislativo 6 maggio 2011, n. 68, provvedendo all'acquisizione ed alla pubblicazione dei relativi dati entro il 31 dicembre 2012, nonché a ridefinire i tempi per l'attuazione dei decreti sui costi e i fabbisogni standard entro il primo trimestre del 2013.

ulteriore nuova formulazione del 25/06/12

  Dopo l'articolo 1, aggiungere il seguente:

Art. 1-bis.
(Determinazione dei costi e dei fabbisogni standard di Comuni, Città metropolitane e Province).

  1. Ai fini dell'esercizio delle attività di cui al presente decreto e per l'efficace realizzazione della revisione della spesa pubblica, specie in campo sanitario, il Governo verifica prioritariamente l'attuazione della procedura per l'individuazione dei costi e fabbisogni standard e degli obiettivi di servizio, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 novembre 2010, n. 216, e dall'articolo 13 del decreto legislativo 6 maggio 2011, n. 68, provvedendo all'acquisizione ed alla pubblicazione dei relativi dati entro il 31 dicembre 2012, nonché a ridefinire i tempi per l'attuazione dei decreti sui costi e i fabbisogni standard entro il primo quadrimestre del 2013.