Proposta di modifica n. 20.100 al ddl C.4940 in riferimento all'articolo 20.

testo emendamento del 08/03/12

Al comma 3, dopo la lettera b), aggiungere la seguente:
b-
bis) al Capo II dell'allegato H al Regolamento, dopo il comma 7 è inserito il seguente comma:
«7-bis. Il garante può liberarsi dell'onere di subentro con il pagamento di una somma pari al 40 per cento della differenza tra importo del contratto e importo dei lavori contabilizzati al momento della attivazione della garanzia di subentro, in ogni caso non inferiore al 10 per cento dell'importo del contratto, da effettuare entro 60 giorni dalla dichiarazione di attivazione della garanzia di subentro ovvero dalla sua efficacia a norma del comma 5. Null'altro è dovuto dal garante alla stazione appaltante o al soggetto aggiudicatore in tale ipotesi.»

Conseguentemente al comma 8, alla fine della seconda riga, dopo le parole «articolo 131, comma 2, del regolamento», sono inserite le parole «o per la minore durata conseguente all'esercizio da parte del garante della facoltà di liberarsi dell'onere del subentro ai sensi del comma 7-bis».

Conseguentemente al Capo I, al termine del comma 2, è aggiunta la seguente frase:
«Il tempestivo pagamento della somma di cui al punto 7-bis del Capo II estingue anche la garanzia di cui all'articolo 131, comma 1, lettera a), del regolamento».