Proposta di modifica n. 1.17 al ddl C.4999 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Inammissibile

testo emendamento del 06/03/12

Aggiungere, in fine, il seguente comma:
3-quater. Al fine di accelerare la realizzazione degli interventi del «Programma strategico per le compensazioni ambientali nella Regione Campania», di cui all'Accordo di Programma del 18 luglio 2008, ed in ossequio al principio di sussidiarietà, i Comuni interessati sono individuati quali soggetti direttamente responsabili dell'attuazione degli interventi. Agli stessi vanno trasferite le risorse finanziarie già stanziate dalla legge n. 1 del 2011, come ripartite in virtù degli Accordi Operativi già sottoscritti e successivamente rimodulati. I soggetti attuatori provvedono a realizzare gli interventi di compensazione programmati nel rispetto del decreto legislativo n. 163 del 2006 e successive modificazioni ed integrazioni e salvo l'obbligo di rendicontazione al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, a cui compete un potere sostitutivo in caso di mancato avvio degli interventi stessi entro un anno dal trasferimento delle risorse.