Articolo aggiuntivo n. 16.02 al ddl C.4940 in riferimento all'articolo 16.

testo emendamento del 29/02/12

Dopo l'articolo 16 aggiungere il seguente:

Art. 16-bis.

1. Al comma 14 dell'articolo 24 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 convertito in legge 22 dicembre 2011, n. 214 dopo la lettera e) aggiungere la seguente:
f) ai lavoratori, anche se non iscritti alle liste di mobilità ai sensi dell'articolo 4 comma 1 del decreto-legge 20 maggio 1993, n. 148, convertito con modificazioni dalla legge 19 luglio 1993, n. 236, licenziati da imprese che occupano anche meno di quindici dipendenti antecedentemente alla data del 4 dicembre 2011, e che maturino i requisiti pensionistici entro il 31 dicembre 2013.

2. All'onere derivante dalla lettera f) del comma 14 dell'articolo 24 si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2012-2014, nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2012, allo scopo parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al Ministero del lavoro e delle politiche sociali.