Proposta di modifica n. 8.4 al ddl C.4940 in riferimento all'articolo 8.
  • status: Id. em. 8.7

testo emendamento del 29/02/12

Dopo il comma 2, inserire i seguenti:
2-bis. Per la copertura dei posti di capo squadra nel ruolo dei capi squadra e dei capi reparto del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, disponibili al 31 dicembre di ciascuno degli anni dai 2008 al 2013, si provvede esclusivamente con le procedure di cui all'articolo 12, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217. La decorrenza giuridica dei posti messi a concorso è fissata al 1° gennaio dell'anno successivo a quello in cui si è verificata la disponibilità e la decorrenza economica al giorno successivo alla data di conclusione del corso di formazione previsto dall'articolo 12 del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n.217.
2-ter. Per la copertura dei posti di capo reparto nel ruolo dei capi squadra e dei capi reparto del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, disponibili al 31 dicembre di ciascuno degli anni dal 2006 al 2013, si provvede esclusivamente con le procedure di cui all'articolo 16, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217. La decorrenza giuridica dei posti messi a concorso è fissata al 1° gennaio dell'anno successivo a quello in cui si è verificata la disponibilità e la decorrenza economica al giorno successivo alla data di conclusione del corso di formazione previsto dall'articolo 16 del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217.
2-quater. A seguito dell'avvio delle procedure concorsuali per l'attribuzione della qualifica di capo reparto, un numero corrispondente di posti nella qualifica di capo squadra è conferito per risulta, ai sensi dell'articolo 14, comma 9, della legge 5 dicembre 1988, n. 521. A tal fine, si provvede mediante aumento del numero dei posti messi a concorso per l'attribuzione della qualifica di capo squadra con decorrenza giuridica al 1o gennaio dell'anno successivo a quello di decorrenza giuridica del concorso per capo reparto. La decorrenza economica è fissata al giorno successivo alla data di conclusione del previsto corso di formazione.
2-quinquies. In sede di prima applicazione, al conferimento dei posti nella qualifica di capo squadra derivanti per risulta dall'espletamento del concorso per l'attribuzione della qualifica di capo reparto con decorrenza giuridica al 1° gennaio 2007, si provvede mediante aumento del numero dei posti nella qualifica di capo squadra da mettere a concorso con decorrenza giuridica al 1 ° gennaio 2009.
2-sexies. I requisiti di ammissione ed i titoli per la valutazione nelle procedure concorsuali di cui ai commi 2-bis e 2-ter del presente articolo debbono essere posseduti alla data del 31 dicembre dell'anno precedente a quello di decorrenza giuridica dei posti, a qualsiasi titolo, messi a concorso. Resta fermo il disposto di cui agli articoli 149, comma 6 e 150, comma 7, del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217.
2-septies. Limitatamente alle procedure concorsuali di cui ai commi 2-bis e 2-ter del presente articolo, la durata dei corsi di formazione di cui agli articoli 12, comma 1, lettera a) e 16, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, è ridotta a cinque settimane.
2-octies. Sono abrogati i commi 8 e 9 dell'articolo 10 del decreto legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito con modificazioni dalla legge 12 luglio 2011, n. 106, e il comma 15 dell'articolo 4 della legge 12 novembre 2011, n. 183.

Conseguentemente modificare la rubrica: Semplificazioni per la partecipazione a concorsi e prove selettive e per le procedure di accesso alle qualifiche di capo squadra e di capo reparto del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, nonché norme sulla composizione della Commissione per l'esame di avvocato.