Proposta di modifica n. 9.1 al ddl S.2646 in riferimento all'articolo 9.
  • status: Approvato

testo emendamento del 01/02/12

Al comma 1, sostituire le parole: «il rappresentante dell'Italia in seno al Consiglio europeo è tenuto a chiedere che la proposta stessa sia sottoposta al Consiglio medesimo, ove entrambe le Camere adottino un atto di indirizzo in tal senso» con le seguenti: «il rappresentante dell'Italia in seno al Consiglio dell'Unione europea è tenuto a chiedere che la proposta stessa sia sottoposta al Consiglio europeo, ove una o entrambe le Camere adottino un atto di indirizzo in tal senso».