Proposta di modifica n. 2.8 ai ddl C.3466 , C.3528 , C.4254 , C.4271 , C.4415 in riferimento all'articolo 2.

testo emendamento del 10/11/11

Al comma 1, sostituire la lettera d) con la seguente:
d) all'articolo 73:
1) al comma 1 è aggiunto, in fine, il seguente periodo:
«Nelle liste dei candidati, a pena di inammissibilità, nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura superiore a due terzi. In caso di quoziente frazionario si procede all'arrotondamento all'unità prossima»;
2) al comma 3, il secondo periodo è sostituito dai seguenti:
«Ciascun elettore può altresì esprimere, nelle apposite righe stampate sotto il medesimo contrassegno, uno o due voti di preferenza, scrivendo il cognome ovvero il nome e il cognome dei due candidati compresi nella lista collegata al candidato prescelto alla carica di sindaco. Nel caso di espressione di due preferenze, una deve riguardare un candidato di sesso maschile e l'altra un candidato di sesso femminile della stessa lista, pena l'annullamento della seconda preferenza».