Proposta di modifica n. 3.2065 ai ddl C.625 , C.784 , C.1280 , C.1597 , C.1606 , C.1840 , C.1876 , C.2038 , C.2124 , C.1764-BIS , C.1968-BIS , C.2350 , C.2595 in riferimento all'articolo 3.

testo emendamento del 07/07/11

Sostituire il comma 5 con il seguente:

5. È possibile sospendere la nutrizione artificiale, quando la persona è nella fase terminale della vita o quando questa forma di sostegno vitale si configura come futile e sproporzionata rispetto ai suoi fini di procurare sollievo dalle sofferenze nel rispetto della dignità della persona. Tale valutazione compete al medico curante secondo scienza e coscienza coinvolgendo i familiari attraverso una completa informazione, chiamati a tutelare, in una compiuta alleanza terapeutica, il miglior interesse della persona incapace.