Proposta di modifica n. 1.263 al ddl S.2518 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 31/01/11

Aggiungere in fine il seguente comma:

        «2-bis. L'affondamento delle navi da pesca di nazionalità italiana, a seguito di sinistro marittimo avvenuto nel periodo ricompreso tra il 1º gennaio 2010 e il 31 dicembre 2010 e accertato dall'Autorità marittima, è equiparato alla demolizione volontaria della nave e pertanto costituisce il presupposto per l'accesso al premio di arresto definitivo. Il premio di arresto è in ogni caso corrisposto limitatamente alla parte eventualmente eccedente le somme comunque percepite dall'avente diritto, a titolo di assicurazione, risarcimento o indennizzo a seguito del sinistro».