Ordine del Giorno n. G/2464/90/5 al ddl S.2464
  • status: Accolto (ACCOLTO DAL GOVERNO)

descrivi insieme agli altri utenti questo emendamento:

qui sotto puoi inserire o modificare la descrizione. Per modificare effettua il login

Inserire qui una descrizione dell'emendamento.

sei favorevole o contrario?
Nessuno ha ancora votato

testo emendamento del 02/12/10

ACCOLTO DAL GOVERNO

La 5 Commissione permanente del Senato,

        in occasione della discussione del disegno di legge A.S. n. 2464 «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di Stabilità 2011),

        premesso che:

            il decreto-legge n. 112/08 stabilisce i limiti alle deroghe al patto di stabilità per gli enti locali interessati, tra gli altri, da eventi o iniziative di carattere internazionale;

        considerato che:

            il nostro Paese, ed in particolare il Comune di Milano, è stato individuato come sede dell'EXPO internazionale previsto nel 2015;

        tenuto conto che:

            il testo della Legge di Stabilità 2011 trasmesso dalla Camera dei Deputati, all'articolo 1, comma 103, individua il Comune di Milano tra gli Enti Locali beneficiari della deroga ai parametri del Patto di Stabilità interno, limitatamente alle spese ed alle entrate direttamente connesse alla realizzazione dell'EXPO MILANO 2015,

        preso atto che:

            risulta doveroso estendere le deroghe di cui sopra anche agli altri enti locali che ricevono contributi ed effettuano spese per il medesimo motivo (EXPO MILANO 2015),

        impegna il Governo:

            ad adottare ogni utile iniziativa al fine di inserire, alle medesime condizioni del Comune di Milano, sia la Provincia di Milano, sia tutti gli altri enti locali che partecipano alla realizzazione dell'Expo Milano 2015 nel novero dei beneficiari della deroga di cui all'articolo 1, comma 103 del disegno di legge in oggetto.