Sub Emendamento n. 1.1000/6 dell'emendamento 1.1000 al ddl S.2180 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 10/11/10

All'emendamento 1.1000, sostituire i commi 1 e 2 con il seguente:

        «1. Al di fuori dei casi previsti dall'articolo 96 della Costituzione, quando il pubblico ministero esercita l'azione penale nei confronti del Presidente del Consiglio dei ministri ne dà immediato avviso all'imputato. Entro i dieci giorni successivi, l'imputato può chiedere all'autorità giudiziaria di trasmettere gli atti alle Camere ai fini della decisione. In tale caso, l'autorità giudiziaria, trasmette immediatamente gli atti alla Camera di appartenenza Se il Presidente del Consiglio dei ministri non è membro di una delle Camere, l'autorità giudiziaria trasmette immediatamente gli atti al Senato della Repubblica. Entro trenta giorni dalla trasmissione degli atti la Camera di appartenenza o il Senato della Repubblica, in base alle rispettive competenze come definite nel presente comma, possono deliberare a maggioranza dei tre quinti dei rispettivi componenti la sospensione del processo per l'intera durata della carica».