Proposta di modifica n. 1.1000 al ddl S.2180 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 03/11/10

Sostituire l'articolo con il seguente:

«Art. 1.

        1. Al di fuori dei casi previsti dagli articoli 90 e 96 della Costituzione, i processi penali nei confronti del Presidente della Repubblica e del Presidente del Consiglio dei ministri, anche relativi a fatti antecedenti l'assunzione della carica, sono sospesi secondo le disposizioni della presente legge costituzionale.

        2. Quando il pubblico ministero esercita l'azione penale nei confronti del Presidente della Repubblica o del Presidente del Consiglio dei ministri ne dà immediato avviso all'imputato e il processo è sospeso. Quando l'azione penale è già stata esercitata, il giudice sospende il processo e ne dà immediato avviso all'imputato. Entro i dieci giorni successivi all'avviso, l'imputato può comunicare all'autorità giudiziaria la sua rinuncia alla sospensione del processo.

        3. La sospensione dei processi ai sensi delia presente legge ha effetto per l'intera durata della carica e non impedisce al giudice, ove ne ricorrano i presupposti, di provvedere, ai sensi degli articoli 392 e 467 del codice di procedura penale, per l'assunzione delle prove non rinviabili. Si applicano le disposizioni dell'articolo 159 del codice penale. Non si applica l'articolo 75, comma 3, del codice di procedura penale. Quando la parte civile trasferisce l'azione in sede civile, i termini per comparire, di cui all'articolo 163-bis del codice di procedura civile, sono ridotti alla metà, il giudice fissa l'udienza di trattazione delle cause e dà precedenza al processo relativo all'azione trasferita.

        4. Le disposizioni delia presente legge si applicano anche nei casi in cui sia già stata esercitata l'azione penale alla data della sua entrata in vigore.

        5. La presente legge costituzionale entra in vigore il giorno dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, successiva alla promulgazione».

        Conseguentemente, sopprimere gli articoli 2 e 3 e sostituire il titolo del disegno di legge con il seguente: «Disposizioni in materia di sospensione dei processi penali nei confronti del Presidente della Repubblica e del Presidente del Consiglio dei ministri».