Proposta di modifica n. 5.4 al ddl S.53 in riferimento all'articolo 5.

testo emendamento del 06/10/10

Al comma 1, dopo le parole: «se l'animale mantenuto in vita può», sostituire la restante parte del comma 1 con le seguenti:

            a) essere direttamente reinserito in una famiglia, per il tramite delle associazioni per la protezione degli animali individuate ai sensi dell'articolo 19-quater delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale, a condizione che lo stato di salute dell'animale, certificato dal medico veterinario responsabile, lo permetta, e non vi sia pericolo certificato per la sanità pubblica e l'ambiente;

            b) essere affidato alle strutture di accoglienza di cui al comma 3».

        Conseguentemente, sopprimere i commi 10 e 11.