Articolo aggiuntivo n. 51.0.5 al ddl S.2228 in riferimento all'articolo 51.

testo emendamento del 29/06/10

Dopo l'articolo 51, aggiungere il seguente:

«Art. 51-bis.

(Sostituzione incentivata di elettrodomestici

a doppia presa a bassa efficienza energetica)

        1. Per le spese documentate, sostenute entro il 31 dicembre di ogni anno, per la sostituzione di lavatrici e lavastoviglie con analoghi apparecchi di classe energetica non inferiore ad A + e provvisti di doppia presa spetta una, detrazione dall'imposta lorda per una quota pari al 20 per cento degli importi rimasti a carico del contribuente, fino a un valore massimo della detrazione di 200 euro per ciascun apparecchio, in un'unica rata. Tale contributo è cumulabile con gli incentivi di cui alla Legge 296 del 2006.

        2. Per usufruire del contributo di cui al comma 1, gli acquirenti consegnano al venditore il vecchio elettrodomestico sostituito oppure consegnano al venditore, nel caso in cui questi non ritira gli elettrodomestici sostituiti ovvero se il compratore non lo consegna all'atto. dell'acquisto, una ricevuta atte stante il ritiro del vecchio elettrodomestico da parte del soggetto titolare della raccolta dei rifiuti nel comune interessato, oda parte di altro soggetto autorizzato alla raccolta di tali rifiuti.

        3. Ai maggiori oneri di cui al comma 1, pari a 5 milioni euro per l'anno 2010 e a 10 milioni euro a decorrere dall'anno 2011 si provvede mediante le maggiori entrate di cui all'articolo 55-bis».

        Conseguentemente, dopo l'articolo 55 inserire il seguente:

«Art. 55-bis.

        1. All'articolo 82, comma 11, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, le parole: «0,30 per cento» sono sostituite dalle seguenti: «0,28 per cento».