Proposta di modifica n. 1.1 al ddl C.3209-BIS in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 06/05/10

Aggiungere, infine, il seguente comma:
1-bis. Il secondo comma dell'articolo 2556 del codice civile è sostituito dal seguente:
«2. I contratti di cui al primo comma, sottoscritti con firma digitale nel rispetto della normativa, anche regolamentare, concernente la sottoscrizione dei documenti informatici, ovvero redatti in forma pubblica o per scrittura privata autenticata, devono essere depositati per l'iscrizione nel registro delle imprese entro 30 giorni, a cura dell'intermediario abilitato al deposito degli atti nel registro delle imprese di cui all'articolo 31, comma 2-quater, della legge 24 novembre 2000, n. 340, ovvero a cura del notaio rogante o autenticante».