• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/01634/027 premesso che:l'articolo 2 del disegno di legge in esame reintroduce il voto in condotta;ciò sarebbe educativamente non efficace senza una maggiore capacità da parte degli adulti per...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/1634/27 presentato da PINA PICIERNO testo di giovedì 9 ottobre 2008, seduta n.064

La Camera,
premesso che:
l'articolo 2 del disegno di legge in esame reintroduce il voto in condotta;
ciò sarebbe educativamente non efficace senza una maggiore capacità da parte degli adulti per saper costruire e condividere con i ragazzi le regole e senza una maggiore consapevolezza e capacità di essere educatori che devono camminare accanto a ciascun ragazzo, sapendo usare una coerente fermezza e contemporaneamente offrendo senza riserve ascolto e incoraggiamento;
inoltre, per il successo di ogni processo educativo della scuola è indispensabile da parte di ogni istituzione scolastica un patto educativo con le famiglie e gli studenti, patto contenuto anche nello statuto delle studentesse e degli studenti (decreto del Presidente della Repubblica n. 249 del 1998, successivamente modificato dal decreto 235/07),

impegna il Governo:

a prevedere, attraverso successivi atti, ad inserire nella formazione dei docenti e dei dirigenti percorsi che rafforzino le loro competenze educative;
ad accompagnare le istituzioni scolastiche, con la formazione e attraverso la condivisione di buone pratiche, a mettere in atto ogniqualvolta è opportuno una reale partecipazione nelle scelte che la scuola deve operare ed in particolare a definire il regolamento di istituto con la partecipazione attiva di studenti e di genitori e laddove già definito a proporre un percorso di condivisione e di eventuale aggiornamento dello stesso con la partecipazione di tutta la comunità scolastica;
ad invitare le istituzioni scolastiche ad inserire nel regolamento di istituto, in ottemperanza all'articolo 4, comma 5, dello Statuto delle studentesse e degli studenti, opportune indicazioni in merito alla dimensione riparativa delle sanzioni.
9/1634/27. Picierno, Siragusa, Coscia, Ghizzoni, De Pasquale, De Torre, De Biasi, Levi, Mazzarella, Rossa, Antonino Russo, Pes, Ginefra, Lolli, Nicolais, Bachelet, Vico.