• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/19421 [Tutela del Colosseo]



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-19421 presentata da FRANCESCO BARBATO
martedì 22 gennaio 2013, seduta n.739
BARBATO. - Al Ministro per i beni e le attività culturali. - Per sapere - premesso che:

a Roma il Colosseo noto anche come «Anfiteatro Flavio», costruito per ordine dell'imperatore Vespasiano in onore della grandiosità del suo impero, fu inaugurato dal figlio, Tito, nell'80 d.C. con festeggiamenti durati 100 giorni;

in questi giorni si legge dal sito de ilmattino.it stanno cadendo dei frammenti dalle volte;

il frammento più grosso è largo un ventina di centimetri e si è fermato sulla linea di confine della cosiddetta zona rossa, sotto una delle transenne che dallo scorso novembre «proteggono» il Colosseo, recintato in parte a seguito della caduta di altri frammenti che avevano sfiorato i turisti;

gli addetti alla sicurezza e i vigili in servizio attorno al monumento hanno chiesto ausilio alla centrale;

sono riscontrabili traffico, vibrazioni, inquinamento e scarsa manutenzione;

esattamente un anno fa, il 14 gennaio, c'era stato un altro crollo. Un frammento finito sul selciato davanti all'Arco di Costantino -:

se il Ministro sia informato delle condizioni in cui versa il Colosseo e quali misure urgenti intenda assumere a tutela del monumento e dell'incolumità di turisti e lavoratori.(4-19421)