• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/19396 [Sull'appalto Telecom-Ministero dell'Interno]



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-19396 presentata da MANLIO CONTENTO
martedì 22 gennaio 2013, seduta n.739
CONTENTO. - Al Ministro dell'interno. - Per sapere - premesso che:

nonostante le ripetute rassicurazioni e le risposte del tutto evasive fornite anche all'interrogante in Aula, risulta che il Consiglio di Stato abbia recentemente confermato la sentenza del tribunale amministrativo del Lazio in merito all'appalto tra il 9 gennaio 2013, Ministero dell'interno e la Società Telecom;

trattasi dell'ormai famosa convenzione in affidamento diretto da 520 milioni di euro per l'erogazione di servizi telematici, cassata dal Tar e contestata dalla stessa Unione europea (gli organi comunitari non hanno lesinato richiami di una certa durezza, ritenendo inaccettabile l'attribuzione di attività pubbliche in assenza di formali gare di appalto);

il caso potrebbe aprire questioni di evidente gravità anche sul piano risarcitorio, visto che il relativo iter è partito anni fa e che si sono attesi gli ultimi giorni di tempo utile per ricorrere ad una forma di gestione privata del tutto discutibile -:

come intenda affrontare la situazione qui denunciata onde evitare che ripercussioni negative - come i possibili risarcimenti del danno - ricadano sull'erario;

quali iniziative intenda adottare per accertare eventuali responsabilità in capo a chi ha affidato alla società l'incarico in assenza di una procedura di evidenza pubblica. (4-19396)