• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/15026 [Pagamento del canone di locazione al comune di Gorgonzola della caserma dei vigili del fuoco]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata martedì 18 dicembre 2012
nell'allegato B della seduta n. 735
All'Interrogazione 4-15026 presentata da
CLAUDIO D'AMICO
Risposta. - La sede del distaccamento dei vigili del fuoco di Gorgonzola è ubicata in un immobile di proprietà comunale e, dal 23 aprile 2007, è in vigore un contratto di locazione per la durata di sei anni, con scadenza 22 aprile 2013, in base al quale al comune di Gorgonzola viene corrisposto un canone annuo pari ad euro 85.215,40.
Tale contratto di locazione è stato approvato con decreto ministeriale registrato alla Corte dei conti e la direzione Provinciale del tesoro di Milano è stata autorizzata, con ruolo di spesa fissa, a pagare il predetto canone annuo di euro 85.215,40 per il periodo 23 aprile 2007-22 aprile 2013.
Il ruolo in argomento è stato poi inviato, in data 4 aprile 2012, al Ministero dell'economia e delle finanze - Direzione-Centrale dei Servizi del tesoro, subentrata alle direzioni provinciali del tesoro nella gestione dei ruoli di spesa fissa.
La citata direzione-centrale ha peraltro comunicato al dipartimento dei Vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile che il ruolo in argomento non risulta inserito nel proprio sistema ed ha chiesto un ulteriore invio della relativa documentazione, cui l'ufficio competente ha immediatamente dato seguito, adempiendo tempestivamente a tutti gli incombenti necessari per il pagamento del corrispettivo di locazione al Comune di Gorgonzola, essendo gli ulteriori provvedimenti di esclusiva competenza del Ministero dell'economia e delle finanze.
Per quanto attiene ai periodi antecedenti l'approvazione dell'ultimo contratto di locazione, gli stessi sono stati saldati, con pagamenti riferiti ad una occupazione di tipo extracontrattuale: con decreto di riconoscimento del debito, in data 23 luglio 2009, in forza del quale è stato corrisposto il pagamento di euro 434.361,50.

Il Sottosegretario di Stato per l'interno: Giovanni Ferrara.