• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/05520-B/049 [Riduzione delle spese di personale nei contratti di servizio stipulati tra gli enti locali e le società da essi controllate, escluse quelle quotate]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/05520-B/049presentato daFAVIA Davidtesto diGiovedì 6 dicembre 2012, seduta n. 730

La Camera,
premesso che:
la disposizione di cui all'articolo 3, comma 1, lettera q) è stata in parte modificata e ora dispone che nei contratti di servizio stipulati tra gli enti locali e le società da essi controllate, escluse quelle quotate, siano introdotte specifiche clausole volte a prevedere la riduzione delle spese di personale, evidentemente finalizzata alla riduzione delle spese per il rientro da eventuali squilibri finanziari;
il testo del decreto-legge, sia nella versione originaria che in quella approvata dalla Camera dei deputati, prevedeva che la suddetta disposizione si applicasse alle società partecipate dagli enti locali;
ad avviso del firmatario del presente atto di indirizzo, tale modifica restringe l'ambito di applicazione della norma, la condizione del ”controllo” non appare sufficientemente definita, potendo ben sussistere una partecipazione che arrivi fino al controllo;
è acclarato che la giurisprudenza consideri equivalente il caso delle società partecipate dalle controllate, in ordine ai poteri di controllo dell'ente locale, e ciò sembrerebbe avallare la considerazione avanzata dal firmatario;
il controllo, in assenza di specifica definizione civilistica, nel caso delle amministrazioni pubbliche si configura anche come fattispecie del controllo «analogo» questione che vieppiù inficia la certezza della norma,

impegna il Governo

a valutare, alla luce delle considerazioni svolte in premessa, gli effetti applicativi della normativa richiamata, al fine di adottare le iniziative, anche legislative, finalizzate al ripristino della norma originaria.
9/5520-B/49. Favia, Borghesi, Mura.