• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.4/08816 [Fenomeno dello sfruttamento dell'accattonaggio]



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-08816 presentata da FRANCESCO PONTONE
mercoledì 5 dicembre 2012, seduta n.850

PONTONE - Al Ministro dell'interno - Premesso che:

il fenomeno dello sfruttamento dell'accattonaggio in Italia fa registrare situazioni di particolare allarme;

il dilagare del fenomeno è alimentato da interessi criminali che finiscono per colpire le persone più fragili e indifese, talora portatrici di handicap, spesso minori di diverse etnie tutti "arruolati" nel girone dell'accattonaggio;

ciascun Paese civile dovrebbe fare opera di prevenzione e repressione di ogni forma di sfruttamento;

la legge n. 94 del 2009 prevede la pena della reclusione per coloro che arruolano persone al di sotto del 14 anni o, comunque, non imputabili, per destinarle all'accattonaggio;

l'infaticabile opera di prevenzione e repressione posta in essere dalle Forze dell'ordine non è sufficiente per arginare il fenomeno dell'accattonaggio e del conseguente sfruttamento delle persone da parte della criminalità organizzata;

i centri sociali dei Comuni e le associazioni di volontariato operano per sviluppare una rete assistenziale che, in collaborazione con le istituzioni locali, recuperi le vittime togliendole dai marciapiedi e dando loro adeguata assistenza sociale, psicologica e legale,

si chiede di sapere quali iniziative il Ministro in indirizzo intenda assumere per contrastare il fenomeno dello sfruttamento dell'accattonaggio.

(4-08816)