• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/05534-bis- ... [Deroga alla disciplina del patto di stabilità interno finalizzata a non contemplare nei bilanci comunali e provinciali l'utilizzo di risorse per l'edilizia scolastica]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/05534-bis-A/203presentato daCOSCIA Mariatesto diMercoledì 21 novembre 2012, seduta n. 721

La Camera,
premesso che:
la sicurezza degli edifici scolastici deve rappresentare una delle priorità degli investimenti pubblici, al fine di assicurare agli studenti e al personale scolastico di frequentare strutture idonee con la massima serenità;
la condizione degli edifici scolastici del nostro Paese è ben lungi dal conseguimento di detto obiettivo: oltre il 50 per cento dei 42 mila edifici in cui vivono milioni di studenti e di operatori scolastici non sarebbe a norma e diecimila di essi dovrebbero addirittura essere abbattuti; non va, altresì, ignorato il fatto che tutte le indagini internazionali sul rendimento degli studi confermano la centralità e la decisiva influenza positiva esercitata dalla confortevole e adeguata organizzazione degli spazi scolastici sull'efficacia dell'attività didattica e sui livelli di apprendimento;
appare pertanto necessario emanare disposizioni affinché gli enti territoriali possano adempiere con adeguate risorse e sulla base di una corretta attività programmatoria al compito previsto dalla legge n. 23 del 1996 (cosiddetta legge Masini) di garantire la sicurezza degli edifici scolastici di loro proprietà,

impegna il Governo

a predisporre nel primo provvedimento utile la deroga alla disciplina del patto di stabilità interno finalizzata a non contemplare nei bilanci comunali e provinciali l'utilizzo di risorse comunitarie, statali o regionali, finalizzate alla messa in sicurezza e all'adeguamento a norma degli edifici scolastici.
9/5534-bis-A/203. Coscia, De Pasquale, Ghizzoni, Bachelet, Antonino Russo, Siragusa, Pes, Rossa, De Torre, Mazzarella, Tocci, Lolli, Levi, De Biasi.