• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/08429 [Accorpamento del comando di Brigata della «Pozzuolo del Friuli» presso la caserma «Montesanto» di via Trieste a Gorizia]



Atto Camera

Interrogazione a risposta in Commissione 5-08429 presentata da MANLIO CONTENTO
martedì 13 novembre 2012, seduta n.717
CONTENTO. - Al Ministro della difesa. - Per sapere - premesso che:

nel gennaio del 2010 il comune di Gorizia e lo Stato maggiore dell'Esercito si sono accordati per un accorpamento del comando di Brigata della «Pozzuolo del Friuli» presso la caserma «Montesanto» di via Trieste, chiudendo i presidi di piazza Cesare Battisti e Via Duca d'Aosta;

in tale occasione venne di fatto assicurata la permanenza della storica Brigata all'interno del territorio comunale;

nel tempo i lavori di adeguamento della struttura in questione sono ammontati a circa 3 milioni di euro;

di recente il Ministero della difesa ha annunciato l'avvio di un procedimento interno per una nuova allocazione della Brigata, probabilmente spostandola dalla città di Gorizia -:

se quanto esposto in premessa corrisponda al vero e se sia già stata indicata la nuova sede nella quale verrà dislocata la Brigata «Pozzuolo del Friuli»;

se non ritenga necessario che questo presidio militare resti a Gorizia, anche alla luce dell'accordo intervenuto nel gennaio del 2010 tra l'allora generale di Stato Maggiore Giuseppe Valotto, e l'amministrazione comunale;

se non ritenga che ulteriori spostamenti di sede comportino inutili esborsi, anche a seguito degli interventi strutturali già ultimati alla caserma «Montesanto» di Trieste.(5-08429)