• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/05520-AR/0 ... [Sulle risorse del Fondo di rotazione]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/05520-AR/059presentato daFORCOLIN Gianlucatesto diGiovedì 8 novembre 2012, seduta n. 716

La Camera,
premesso che:
il provvedimento in esame interviene in più parti per modificare il Testo Unico degli Enti locali (TUEL);
l'articolo 3, al comma 1, introduce, all'interno del TUEL, il nuovo articolo 243-bis che reca la disciplina generale relativa alla nuova procedura di riequilibrio finanziario finalizzata ad evitare la dichiarazione di dissesto e, al contempo, il nuovo articolo 243-ter, ove viene previsto il Fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria degli enti locali, strumento finalizzato a risanare finanziariamente proprio quegli enti che hanno deliberato la procedura di riequilibrio finanziario;
in conseguenza delle modifiche apportate durante la discussione del provvedimento in Commissione, i soggetti legittimati ad attivare la procedura di riequilibrio finanziario sono le Province e i soli Comuni con popolazione superiore a 20.000 abitanti e per i quali sussistano squilibri finanziari in grado di provocare il dissesto finanziario,

impegna il Governo

a valutare gli effetti applicativi della disposizione richiamato in premessa, rivedendone il contenuto al fine di permettere anche agli enti di minore dimensioni e che dovessero eventualmente attivare la procedura di riequilibrio finanziario, di accedere alle risorse del Fondo di rotazione.
9/5520-A-R/59. Forcolin, Bitonci.