• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/00493 BOCCI. - Al Ministro dello sviluppo economico. - Per sapere - premesso che: lo stabilimento della ex Terni Chimica, oggi Yara, di Nera Montoro (Terni) rischia di chiudere a dicembre...



Atto Camera

Interrogazione a risposta in Commissione 5-00493 presentata da GIANPIERO BOCCI
mercoledì 22 ottobre 2008, seduta n.070
BOCCI. - Al Ministro dello sviluppo economico. - Per sapere - premesso che:

lo stabilimento della ex Terni Chimica, oggi Yara, di Nera Montoro (Terni) rischia di chiudere a dicembre 2008 con la perdita annunciata di 100 posti di lavoro, senza considerare le conseguenze sull'indotto;

Yara, società norvegese proprietaria dello stabilimento di Nera Montoro, avrebbe deciso di spostare la produzione di nitrato di calcio a Ravenna o a Ferrara dopo aver guadagnato a Terni più di 800 milioni di euro, chiudendo una fabbrica quasi centenaria e dotata di macchinari che aumentano la resa e la qualità del prodotto;

il sito dove sorge lo stabilimento beneficia di sconti energetici per elettricità e gas e di una linea ferroviaria autonoma: tutti vantaggi che sarebbe davvero sconsiderato non sfruttare, proponendo un nuovo progetto industriale che ridia slancio allo sviluppo e all'occupazione della conca ternana -:

quali iniziative il Ministro intenda adottare per individuare una soluzione che scongiuri l'abbandono di un sito industriale di grande pregio e ricco di potenzialità.(5-00493)