• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/03900-A/005 [Sulle elezioni, composizione e funzionamento degli organi forensi]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03900-A/005presentato daCAVALLARO Mariotesto diMercoledì 31 ottobre 2012, seduta n. 712

La Camera,
premesso che sussiste la necessità di un ulteriore adeguamento della normativa in materia di elezioni, composizione e funzionamento degli organi forensi, anche sulla base delle indicazioni del CNF, dei Consigli degli ordini e delle associazioni forensi maggiormente rappresentative,

impegna il Governo

ad adottare ulteriori iniziative normative volte a:
a) garantire la democraticità piena dell'elettorato attivo e passivo;
b) garantire la rappresentanza territoriale almeno su base distrettuale;
c) garantire la presenza di genere secondo la regola che nessun genere possa avere in ogni organo collegiale un numero di eletti superiore a due terzi;
d) garantire la non rieleggibilità immediata dopo due mandati di ogni componente degli organi forensi;
e) garantire l'incompatibilità fra le varie cariche forensi e le cariche politiche ed istituzionali di ogni natura;
f) garantire l'incompatibilità fra le cariche forensi e cariche negli organi disciplinari;
g) garantire l'incompatibilità fra cariche forensi ed organi previdenziali;
h) garantire l'incompatibilità fra cariche forensi ed incarichi di controllo di gestione e contabile;
i) garantire che gli incarichi di controllo contabile e di gestione siano affidati su base elettiva a soggetti di comprovata qualità e competenza professionale;
l) garantire la trasparenza mediante pubblicazione ed ogni altra forma di pubblicità dei bilanci preventivi e dei conti economici e consuntivi di tutti gli organi;
m) garantire il principio della gratuità dell'esercizio delle funzioni forensi e, ove ritenuto necessario per la complessità ed onerosità dell'incarico, la trasparenza di ogni eventuale indennità o compenso per l'esercizio delle funzioni;
n) equiparare i rimborsi spese a quelli delle pubbliche amministrazioni e stabilire con regolamento la natura, importo e procedimento per la loro erogazione.
9/3900-A/5. Cavallaro.