• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/12270 [Nomina di un nuovo direttore generale per l'incentivazione delle attività imprenditoriali]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata lunedì 15 ottobre 2012
nell'allegato B della seduta n. 703
All'Interrogazione 4-12270 presentata da
ALESSANDRO PAGANO
Risposta. - La procedura per il conferimento ed avvicendamento degli incarichi dirigenziali di prima fascia del Ministero dello sviluppo economico è regolata dalla direttiva del Ministro dello sviluppo economico 15 gennaio 2009.
In tale direttiva è previsto che l'iniziativa sia in capo all'ufficio di gabinetto del Ministro che, a sua volta, affida all'ufficio per gli affari generali e per le risorse, la competenza in merito alla pubblicizzazione delle posizioni generali vacanti.
In data 3 febbraio 2011 all'allora titolare della Direzione generale per l'incentivazione delle attività imprenditoriali, è stato conferito un diverso incarico dirigenziale.
È stata, pertanto, avviata la procedura di interpello per la copertura di tale funzione che risultava di conseguenza vacante.
Sono pervenute al riguardo 11 candidature prontamente trasmesse al Gabinetto del Ministro. L'allora Ministro, valutate le domande pervenute, ha ritenuto di non conferire a nessuno dei candidati, l'incarico di questione e ha proposto l'affidamento in reggenza a un dirigente generale dell'amministrazione già titolare di un altro incarico dirigenziale di livello generale.
Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 21 giugno 2011 è stato conferito l'incarico di reggenza della direzione generale per l'incentivazione delle attività imprenditoriali al dottor Vincenzo Donato per il periodo dal 13 giugno 2011 al 31 gennaio 2012.
A seguito del successivo avvicendamento di tutti gli incarichi dirigenziali di livello generale e della successiva pubblicizzazione della vacanza della direzione generale per l'incentivazione delle attività imprenditoriali a far data dal 1o febbraio 2012, ho ritenuto di affidare l'incarico al dottor Carlo Sappino in ragione delle professionalità e competenze possedute dal medesimo dirigente in relazione al perseguimento degli obiettivi istituzionali propri di tale direzione.
Pertanto con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 15 febbraio 2012 è stato conferito l'incarico di direttore della direzione generale per l'incentivazione delle attività imprenditoriali al dottor Carlo Sappino per la durata di quattro anni a decorrere dal 1o febbraio 2012.

Il Ministro dello sviluppo economico: Corrado Passera.