• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/05423/069 [Bonificare le falde acquifere dei comuni della provincia di Bergamo interessati dalla presenza di cromo ]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/05423/069presentato daSTUCCHI Giacomotesto diGiovedì 13 settembre 2012, seduta n. 685

La Camera,
premesso che:
molti territori della provincia di Bergamo sono interessati dall'inquinamento da cromo esavalente, immesso nelle falde acquifere dagli impianti industriali della zona;
il cromo ed i suoi composti possono causare danni genetici e malattie cancerogene: un'esposizione eccessiva può colpire il sistema digestivo, i reni, il fegato, i polmoni, l'apparato respiratorio, la pelle ed essere causa d'aborti spontanei;
ad oggi i comuni bergamaschi interessati dall'inquinamento da cromo esavalente della falda sono Verdellino, Arcene, Ciserano, Castel Rozzone e Treviglio, che attendono l'avvio delle opere di bonifica da anni,

impegna il Governo

a stanziare le risorse necessarie a bonificare le falde acquifere dei comuni della provincia di Bergamo interessati dalla presenza di cromo esavalente nelle stesse, al fine di tutelare la salute dei cittadini.
9/5423/69. Stucchi, Consiglio, Vanalli, Desiderati, Crosio, Caparini, Comaroli, D'Amico, Fava, Grimoldi, Lussana, Maggioni, Molgora, Laura Molteni, Nicola Molteni, Meroni, Rivolta, Rondini, Torazzi, Volpi, Bitonci.