• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/07611 [Problemi per i passeggeri del traghetto Athara della Tirrenia, oggi Compagnia italiana navigazione in partenza dal porto di Genova con destinazione Olbia]



Atto Camera

Interrogazione a risposta in Commissione 5-07611 presentata da MARIO TULLO
martedì 7 agosto 2012, seduta n.678
TULLO. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:

il traghetto Athara della Tirrenia, oggi Compagnia italiana navigazione in partenza dal porto di Genova con destinazione Olbia venerdì 3 agosto 2012 alle ore 21,30, è partito dallo scalo ligure con circa quattro ore di ritardo, lasciando a terra circa 30 mezzi di trasporto e 200 passeggeri, molti dei quali avevano acquistato con mesi di anticipo i biglietti;

i passeggeri hanno dichiarato che mentre il personale della capitaneria si è da subito prodigato per contenere il disagio che si stava determinando, nessun dirigente della compagnia di navigazione avrebbe tempestivamente informato gli stessi dell'accaduto;

dopo la mezzanotte la compagnia decideva di ospitare in hotel chi non era in grado di imbarcare sul Athara, rinviando la partenza per la Sardegna al giorno successivo;

i circa 200 passeggeri e i mezzi al seguito sono potuti partire con un traghetto il giorno successivo alle 10,30, ma con destinazione Porto Torres, giungendo alle 20 e creando fortissimi disagi a chi aveva da percorrere centinaia di chilometri per giungere alla destinazione finale, in particolar modo a chi aveva scelto di non utilizzare l'auto -:

se sia a conoscenza dell'accaduto;

quali cause abbiano determinato un così grave disservizio;

se sia noto quali misure assumerà la compagnia nei confronti di chi ha subito il disagio.(5-07611)